barre a led

Illuminazione con barre a led by alimentatorishop.com

Tecnologia

Che siano standard o realizzate su misura, le barre a led si prestano a una grande varietà di applicazioni: vi si può ricorrere, per esempio, per illuminare un guardaroba o un armadio, ma anche per un sottopensile in cucina, per un ufficio o per qualsiasi altro ambiente di lavoro. La configurazione delle barre prevede l’integrazione di strisce led all’interno di profili in alluminio; il loro profilo, a seconda dei modelli, può essere da incasso, angolare o piatto, così da assecondare qualsiasi tipo di esigenza. In particolare, le barre a led da incasso sono consigliate per l’illuminazione di locali in tutta la loro ampiezza, ma anche di corridoi; quelle con il profilo piatto sono perfette per gli armadi o per la cucina; quelle a sospensione, infine, risultano perfette per le zone di lavoro.

A seconda degli effetti che si desidera ottenere, le barre a led possono garantire vari livelli di luminosità: tale prerogativa può essere sfruttata quando si ha voglia di mettere in risalto un dettaglio, come per esempio un quadro o una foto, ma anche il piano della cucina o un tavolo da lavoro che necessitano di essere illuminati a giorno. Che siano a 12 o a 24V, le barre a led possono essere accese attraverso un sensore di apertura dell’anta o in modo classico, con touch e dimmer; in alternativa si può propendere anche per l’impiego di un sensore di presenza.

Anche se non si è esperti di fai da te ci si può dedicare al montaggio e all’installazione di questi dispositivi con relativa facilità, tramite le apposite clip di fissaggio. Le barre a led non sono altro che corpi illuminanti che offrono alti standard di efficienza luminosa e li coniugano con le caratteristiche peculiari del led, a cominciare dalla sua affidabilità. In commercio è possibile trovare un ricco e variegato assortimento di soluzioni che garantiscono gli effetti più diversi anche sul piano estetico, in virtù di design contemporanei che ben si adattano a ogni stile architettonico.

Il led, come noto, mette a disposizione un rendimento molto alto, decisamente superiore a quello che viene garantito dalle lampade alogene e da quelle a incandescenza. Resistente all’acqua, non teme le vibrazioni e neppure le basse temperature. Le barre, dunque, permettono di usufruire di una luce pulita e piacevole, all’insegna degli standard di comfort visivo più elevati. La tonalità non cambia con il passare del tempo, anche ad anni di distanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *